Guardia di finanza

Roma, sequestrati beni a imprenditore siciliano

GdF
25 giu 2015 - 18:43

ROMA - La GdF di Roma ha sequestrato beni per 130 milioni di euro ad un imprenditore siciliano operante nel settore appalti e opere pubbliche a livello nazionale. Utilizzava prestanomi per arricchire il suo patrimonio. 

Vediamo il servizio di VideoMediterraneo

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento