Emergenza

Roghi di rifiuti nel palermitano. Pompieri a lavoro tutta la notte. Ad Agrigento oggi vietato buttare spazzatura

rifiuti
7 gen 2015 - 09:00

PALERMO - Vigili del fuoco in azione tutta la notte per spegnere decine e decine di roghi di spazzatura in provincia di Palermo.

I roghi dei cumuli di rifiuti sono andati in fiamme lungo la statale 113 nella zona commerciale e industriale di Carini e sul lungomare. Altri incendi anche al confine con Cinisi.

I pompieri sono stati impegnati anche nella zona di Termini Imerese e i rifiuti bruciati sono l’effetto dello stop alla raccolta che è stata decisa a fine anno.

In pochi giorni sulle strade si sono accumulate diverse tonnellate di spazzatura attorno ai cassonetti.

E intanto ad Agrigento è scattato lo stop ai rifiuti per oggi. La gente quindi non potrà buttare la spazzatura nei cassonetti. La discarica di Siculiana rimarrà chiusa ancora per alcuni giorni in attesa che la ditta Catanzaro completi i lavori di ampliamento e anche per domenica prossima e giovedì 15 gennaio ci sarà il divieto di buttare l’immondizia.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento