Accordo

Ristabilito il patto tra IRCCS “Oasi Maria SS.” di Troina e la Regione Sicilia

irccs_associazione_oasi_maria_ss_troina
26 set 2016 - 11:49

TROINA - È stato finalmente firmato l’accordo emesso su emendamento dell’onorevole Mario Alloro, che impegna l’assessore della Salute e l’assessore della Famiglia delle Politiche Sociali e del Lavoro alla stipula della convenzione con l’IRCCS “Oasi Maria SS.” di Troina.

Il patto, firmato negli uffici della direzione generale dell’assessorato alla Famiglia, mira a proteggere e assicurare i pazienti dell’istituto e prevede trenta milioni di euro per i ricoveri, due milioni di euro per le attività ambulatoriali e cinque milioni di euro per le funzioni assistenziali.

La convenzione, siglata dagli assessori coinvolti, Gaetano Chiaro e Mario Candore, era già stata stipulata nel 2009 ed è scaduta nel 2012. Nonostante ciò, l’IRCCS non ha mollato e ha continuato a fornire ai propri pazienti gli stessi servizi di tasca propria.

Dopo tanti incontri, tra cui quello con l’onorevole Rosario Crocetta, sedute in commissioni bilancio all’ARS e manifestazione di lavoratori e famiglie, la convenzione è finalmente tornata in vigore.

 

Clelia Mulà



© RIPRODUZIONE RISERVATA