Protocollo d'intesa

Riposto, marines Usa puliscono il cimitero

militare usa pulizia cimitero riposto 16-10-14
16 ott 2014 - 16:01

RIPOSTO - Questa mattina, alla presenza del sindaco Enzo Caragliano, è stata avviata la prima di una serie di giornate di lavoro per una decina di militari in forza alla base americana di Sigonella, cosi come prevede il recente protocollo d’intesa sottoscritto dal Comune di Riposto e dalla Navy Usa rappresentata dal tenente di vascello della Marina statunitense Paul Newel e dal responsabile della comunicazione della stazione aereonavale di Sigonella, Alberto Lunetta.

I militari, supportati da volontari della Croce Rossa Italiana (impiegati per la pulizia sul lungomare di Riposto e Torre Archirafi) e da personale dell’ufficio Manutenzioni del Comune di Riposto, hanno effettuato una serie di interventi di pulizia straordinaria del cimitero comunale.

pulizia cimitero marines

Cappelle e loculi sono stati ripuliti dalla gramigna che si era formata sui terreni circostanti, rimossi sterpaglie e rovi nelle aree più periferiche, mentre è stata raccolta anche la cenere vulcanica ancora presente sulle lapidi e in alcune cappelle dell’area monumentale.

I militari, uomini e donne che hanno preso parte all’iniziativa, sono meccanici di volo della Marina Americana e appartengono al reparto “Operations”.

I militari americani dopo una lunga mattinata di lavoro, hanno pranzato nel refettorio comunale.

Le opere di pulizia straordinaria all’interno del cimitero rientrano in quel progetto di socializzazione con la comunità siciliana e di volontariato ambientale e sociale, denominato “Community Relations”.

Il sindaco Enzo Caragliano ha espresso la propria soddisfazione per l’avvio del progetto. “Reputo fondamentale l’apporto di questi volontari, militari americani in forza a Sigonella, che prestano servizio nella nostra città, favorendo l’integrazione sociale e di fattiva collaborazione per il rispetto dell’ambiente e del decoro urbano”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento