Interventi

Riposto: decespugliare aree a rischio incendio è un dovere di tutti

Decespugliamento
23 giu 2016 - 16:50

RIPOSTO - Sono attive le squadre di manutenzione dell’ufficio tecnico comunale per gli interventi di decespugliamento delle aree a rischio incendio sparse sul territorio.

Attualmente sono in esecuzione operazioni nell’area di via Rocca la Porta, compresa la zona antistante il torrente Babbo per via della presenza di numerosi rovi e sterpaglie, l’area mercatale di via Matarella e altri numerosi terreni di pertinenza del Comune.

Enzo Caragliano, sindaco di Riposto, con un’ordinanza sindacale, ha invitato tutti i cittadini a contribuire alla prevenzione degli incendi, soprattutto durante il periodo estivo.

Tutti i proprietari e conduttori di terreni incolti, gestori di fondi rustici e aree agricole di qualsiasi natura non coltivate, devono pertanto provvedere, entro 15 giorni, all’estirpazione di sterpaglie e cespugli, fieno, rami e vegetazione secca, garantendo continuità nell’operato.

Daniela Torrisi



© RIPRODUZIONE RISERVATA