Preoccupazione

Riposto: ciminiera pericolante, interdetto il transito di auto e pedoni

ciminiera riposto
1 giu 2016 - 17:18

RIPOSTO - Grande preoccupazione per i cittadini ripostesi in merito alla ciminiera di via Cavour ridotta, ormai, in pessime condizioni e sorretta da alcune strutture alquanto pericolanti e fatiscenti.

Il sindaco di Riposto, Enzo Caragliano, per ragioni di sicurezza a tutela della incolumità pubblica e privata ha disposto, in via d’urgenza, l’interdizione ed il transennamento dell’area circostante la ciminiera, per un raggio di 15 metri, provvedendo allo sgombero della popolazione.

“Approfonditi esami tecnici che hanno investito i settori lavori pubblici e protezione civile – afferma il primo cittadino ripostese – hanno confermato che parte della ciminiera, di proprietà di un privato, è lesionata ed è potenzialmente pericolante”.

“Da qui l’ordinanza con la quale dal 28 maggio sino a quando non sarà approvato dagli organi competenti un progetto di messa in sicurezza della ciminiera, si stabilisce l’interdizione di alcuni immobili che ricadono nelle adiacenze della ciminiera, oltre al divieto di sosta, nonché il transito veicolare e pedonale sul tratto di via Cavour, lato sud, dal civico 10 all’intersezione con piazza Commercio. L’area in questione è stata – ha concluso il sindaco – opportunamente messa in sicurezza”.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA