Aggressione

Lo rimprovera e lui gli stacca un orecchio a morsi: arrestato 47enne

polizia
7 giu 2017 - 12:21

BAGHERIA - Quella del 6 aprile scorso fu davvero una violenta aggressione ai danni di un bagherese a cui è stato staccato mezzo orecchio in seguito a una accesa discussione.

Oggi il suo aggressore, G.G., 47 anni, è stato arrestato dalla polizia. L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal tribunale di Termini Imerese dopo delle accurate indagini.

Secondo la dinamica dei fatti, sembrerebbe che l’uomo stava passeggiando il suo cane, un labrador, quando sferrò un calcio a un altro cane randagio, perché appariva pericoloso. I passanti, in quel momento sotto choc, hanno lanciato l’allarme, ma uno di loro si avvicinò per rimproverarlo.

L’uomo però non la prese bene: lasciò il cane e passò dalle minacce verbali a quelle fisiche. Bloccò la vittima dal collo e iniziò a prendere a morsi un orecchio, fino a staccarne una parte. Trasportato di urgenza al pronto soccorso ancora sanguinante, è stato successivamente sottoposto a un intervento chirurgico per la ricostruzione del padiglione auricolare.

La versione del ferito è stata confermata da un suo amico.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA