Cassazione

Ricorso ed è condanna: arrestato architetto palermitano a Roma

SCARDINA Salvatore
28 mar 2017 - 17:20

PALERMO – Si era dato alla fuga nascondendosi a Roma, ma è stato trovato e consegnato nelle mani della giustizia, grazie ad un’operazione che ha visto la collaborazione dei carabinieri di Roma con quelli di Palermo, l’architetto Salvatore Scardina.

L’uomo era già stato arrestato nell’ambito dell’operazione antimafia denominata “Panta Rei”.

Nel settembre 2016, il Tribunale di Palermo aveva accolto la richiesta di scarcerazione dell’uomo, ma la Cassazione, di contro, facendo ricorso, ha richiesto e ottenuto l’arresto con l’accusa di associazione a delinquere di tipo mafioso.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA