Paura

Ricercatore vittima di un malore su nave oceanografica nel Canale di Sicilia, soccorso dalla Guardia costiera

capitaneria-guardia-costiera-535x300
15 giu 2016 - 07:38

PALERMO - Un ricercatore medico in servizio sulla nave oceanografica italiana “Minerva Uno” in navigazione nel Canale di Sicilia, è stato soccorso da una motovedetta della Guardia costiera di Gela con a bordo personale del 118.

Aveva accusato un malore, una flebite agli arti inferiori, ed era scattata la richiesta di aiuto quando il natante era a circa 20 miglia dalle costa.

Lo studioso è stato trasportato nella notte all’ospedale di Gela.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA