Evento

Rest Art Rome: alla riscoperta della ruralità mediterranea

ruralità
30 ott 2015 - 18:06

ROMA - Si terrà mercoledì 3 novembre 2015, alle ore 11,00, “Il progetto di Cooperazione Riscoperta e Valorizzazione della Ruralità Mediterranea”, al Rest Art Rome, a cura di 5 GAL campani: Alto Casertano, Colline Salernitane, I sentieri del buon vivere, Titerno, Vallo di Diano.

L’evento valorizzerà le produzioni agricole, le risorse culturali, artigianali ed enogastronomiche di qualità dei territori campani.

Nell’occasione, i referenti di ogni singolo territorio, parleranno delle peculiarità dei loro territori in ambito storico, artistico, naturalistico ed enogastronomico, alla presenza di giornalisti, blogger e operatori del settore turistico coordinati da Giuseppe Grifeo, giornalista, collaboratore del Tempo e direttore responsabile del quotidiano online Di Roma (www.di-roma.com).

I finanziatori del progetto, PSR Regione Campania 2007/2013, vogliono dimostrare come il turismo rurale non si compone solo di luoghi di partenze e di arrivi, ma si racconta attraverso il riavvicinamento alle tradizioni, alla storia e ai modi di vivere dei territori campani attraverso un’offerta omogenea, denominata “Insolita Campania”, che propone un viaggio alla scoperta di risorse culturali, paesaggistiche, artigianali ed enogastronomiche profondamente radicate nei territori campani, che offrono qualità, accoglienza e cortesia. Il tutto secondo i principi e i valori di rispetto dell’ambiente, della valorizzazione delle produzioni agricole e della conservazione delle tradizioni. Il marchio di qualità “Ruralità Mediterranea” cui aderiscono i GAL sopra citati, garantisce un sistema collettivo di qualità riconoscibile e di eccellenza in materia di turismo e rappresenta un valido e dinamico strumento di accreditamento di prodotti e aziende.

Durante l’evento, interverranno rappresentanti di COGEA S.r.l., società affidataria della realizzazione del progetto, che illustreranno gli aspetti operativi e le strategie di comunicazione in atto. Il tutto si concluderà con un gustoso pranzo preparato con cibi della tradizione enogastronomica di Ruralità Mediterranea e lo spettacolo teatrale “Mediterranea”.

Commenti

commenti

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento