Manette

Rapinatori seriali di banche e poste: due catanesi nella banda

carabinieri-manette
8 nov 2016 - 10:25

PAVIA - Ci sarebbero anche due catanesi coinvolti in una serie di rapine effettuate in alcune banche di Pavia.

A far emergere il fatto sono stati i carabinieri di Stradella (Pavia), in collaborazione con quelli di Gravina di Catania e Corsico (Milano). Grazie a diverse indagini, i militari hanno fermato quattro persone: due nel catanese, una nel pavese e una nel milanese.

Gli indagati sono tutti accusati di aver messo a segno una serie di rapine nelle banche e uffici postali della provincia di Pavia. La banda aveva una persona fissa che abitava a Pavia, mentre i complici garantivano un supporto logistico.

Nel corso di alcuni controlli sono stati trovati alcuni grimaldelli, una fiamma ossidrica, armi improprie e due auto, di cui una rubata.

Precedentemente, in altre indagini, erano state arrestate altre 4 persone, tutte residenti a Catania.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA