Criminalità

Rapina all’ufficio postale: uomo armato semina il panico

m26_taser
19 ott 2016 - 13:10

PALERMO - Poco prima delle ore 11, un uomo armato di taglierino e taser, ovvero storditore elettrico, ha fatto irruzione nell’ufficio postale di Via Antonio Ugo a Palermo seminando il panico tra la gente.

Dopo aver minacciato clienti e dipendenti, aver scavalcato i banconi e passato a setaccio le due casse, si è dato alla fuga a piedi con un bottino ancora da quantificare. Dal sistema di videosorveglianza dell’agenzia postale sembra che il ladro, di cui si sono perse le tracce, sia entrato a volto scoperto indossando probabilmente un parrucchino.

A lanciare l’allarme alla polizia sono stati gli impiegati che, nonostante lo stato di choc, hanno rilasciato dettagli importanti per l’identificazione del rapinatore. Inoltre, sul luogo sono giunti anche gli uomini della polizia scientifica per effettuare rilievi e cercare impronte dei presunti colpevoli.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA