Arresti

Rapina da 123 mila euro in un’agenzia di assicurazioni a Palermo: due persone in manette

polizia
21 gen 2015 - 11:47

PALERMO – Lo scorso 17 novembre avevano messo a segno una rapina all’agenzia assicurativa “La Cattolica” di via Cavour, a Palermo, che gli aveva fruttato ben 123 mila euro. Dopo appena due mesi, gli agenti della Squadra mobile hanno arrestato i due presunti autori, già noti alle forze dell’ordine.

Si tratta di Salvatore Luigi Spagnolo, 19 anni, e di un suo complice sedicenne. Per entrambi i gip hanno emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere con l’accusa di rapina aggravata in concorso.

La rapina aveva fatto scalpore sia per l’ingente bottino che per la spavalderia dei due che a volto scoperto, intorno alle 17 del pomeriggio, si erano introdotti nell’agenzia minacciando gli impiegati. La caccia all’uomo era partita immediatamente ma il traffico del centro cittadino aveva consentito ai due, a bordo di un motociclo, di sfuggire alle forze dell’ordine.

Le indagini comunque non si sono fermate e sia le immagini delle telecamere dell’agenzia assicurativa che il lavoro della Polizia scientifica, la quale ha rilevato le impronte digitali lasciate dai due rapinatori sul balcone dell’agenzia, sono state determinanti per risalire all’identità dei due giovani rapinatori.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento