Suicidio

Ragusa: donna di 90 anni muore lanciandosi da finestra dell’ospizio

anziana
10 ago 2016 - 17:08

RAGUSA - Forse la solitudine era troppa, forse la vita in una casa di riposo le era diventata insostenibile o i dolori legati alla vecchiaia non le rendevano sopportabile il suo vivere. Forse non si conoscerà mai il motivo che ha spinto un’anziana donna di 90 anni a suicidarsi nella notte lanciandosi dalla finestra del secondo piano della struttura per anziani nella quale risiedeva da tempo.

La donna, originaria di Frigintini, è stata trasportata d’urgenza all’ospedale Maria Paternò Arezzo di Ragusa Ibla. Nonostante i tentativi compiuti dai medici per salvarla, l’anziana donna è deceduta poco dopo il ricovero.

Non era la prima volta che l’ospite della casa di riposo tentava di compiere l’insano gesto: già in passato un’altra volta aveva tentato di togliersi la vita.

Aurora Circià



© RIPRODUZIONE RISERVATA