Abusi

Prova a violentare la sua donna sul balcone: oggi la sentenza

carabineiri
6 set 2016 - 10:03

RIBERA – Questa mattina, intorno alle 12,00, è prevista l’udienza di convalida nei confronti del tunisino di 36 anni, Rafik Bassir, residente a Ribera, arrestato ieri dai carabinieri per l’ipotesi di reato di tentata violenza sessuale, lesioni ed evasione dagli arresti domiciliari ai quali era stato posto per una vicenda pregressa.

omar

 

I carabinieri in seguito ad un controllo hanno notato il tunisino sul balcone di casa di una donna, la fidanzata dell’aggressore, mentre tentava di abusare di lei.

L’intervento dei militari dell’Arma ha evitato il peggio.

La giovane, di Ribera, è stata portata all’ospedale Fratelli Parlapiano dove le sarebbero state riscontrate lesioni guaribili fortunatamente in pochi giorni. 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA