Tentato furto

Prova a rubare il portafogli ad un ucraino sul bus: arrestato 19enne

img_20160809_130655
30 set 2016 - 11:04

PALERMO - Prima l’avvicinamento molesto sul bus, poi il tentativo fulmineo di sottrarre il portafogli al turista e alla fine l’arresto.

È successo a Palermo, precisamente in viale Libertà angolo via Quintino Sella. Il ragazzo, che è stato fermato dalle forze dell’ordine, è Giovanni Cici un palermitano di 19 anni.

cici-giovanni

Quando sono giunti sul posto i carabinieri hanno identificato la vittima della tentata rapina: si tratta di un turista 27enne che proviene dall’Ucraina che è in visita dalla fidanzata siciliana

Il turista ha riferito ai carabinieri di essere salito sul mezzo pubblico in via Roma e di avere notato due giovani con fare sospetto che si avvicinavano sempre più cercando “il contatto” nel tentativo di immobilizzarlo.

Subito il turista di è reso conto dei fatti e, non padrone della lingua italiana, in inglese si è rivolto al ladro chiedendogli la restituzione del portafoglio che era stato gettato in terra mentre l’altro giovane si è dato alla fuga.

Le “Gazzelle” dei carabinieri, intervenute, hanno bloccato ed arrestato Cici e poi lo hanno portato alle camere di sicurezza del Comando in attesa del rito per direttissimo.

Dopo la convalida dell’arresto è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Vittoria Marletta



© RIPRODUZIONE RISERVATA