Incidente

Proseguono le indagini sulla morte di Melania Vinci, conclusa la perizia sulla statale 114

melania-vinci1-624x300
8 set 2016 - 09:40

GIARRE - Ieri mattina si è conclusa la perizia per far luce sulla morte di Melania Vinci, la 35enne che ha perso la vita nell’incidente stradale che lo scorso 25 agosto l’ha vista coinvolta lungo la statale 114, nella frazione di San Leonardello.

Le operazioni, coordinate dal sostituto procuratore Francesco Brando, si sono divise in due fasi: la prima ha riguardato l’ispezione delle auto coinvolte nel sinistro, attualmente sequestrate e custodite all’interno del deposito auto di via San Matteo a Giarre, la seconda sulla statale 114, teatro dell’incidente.

Ci sarebbero anche due video acquisiti dal pm che potranno aiutare a ricostruire quanto accaduto.

Entro 90 giorni dovrà essere depositata la relazione tecnica, mentre rimane indagato per omicidio stradale il 22enne di San Giovanni La Punta, alla guida dell’Audi A4 che avrebbe invaso la corsia opposta alla propria, schiantandosi frontalmente contro l’auto della vittima, una Suzuki Ignis.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA