Incontro

Il Programma Operativo FESR Sicilia 2014/2020 di Confesercenti Catania

Confesercenti Catania
7 giu 2017 - 18:34

CATANIA - Il presidente di Confesercenti Catania Bernardo Catalano e il direttore Salvo Politino in occasione della prossima pubblicazione dei primi bandi del “Programma Operativo FESR Sicilia 2014/2020”, hanno incontrato nei loro uffici gli associati per illustrare tutte le opportunità previste dalle varie misure.

Durante l’incontro si è parlato di innovazione, aiuti agli investimenti per le imprese, nuove ed esistenti, dei settori Industria, Artigianato, Servizi, Commercio e Turismo. Gli aiuti del Programma Operativo prevedono dei contributi in Conto Capitale che possono arrivare fino all’80% della spesa ritenuta ammissibile.

Relatore sulle iniziative ammissibili e sulla consulenza tecnica è stato il dott. Paolo Leanza, consulente specializzato nel settore degli aiuti alle imprese e della finanza agevolata. “Obiettivo dell’incontro – ha dichiarato Politino – era quello di accogliere gli imprenditori presenti informandoli sulle opportunità offerte dalla Regione Sicilia attraverso i fondi strutturali europei del Por FESR 2014-2020″.

Sono stati distribuiti anche materiali informativi sulle principali opportunità per le imprese e gli aspiranti imprenditori. Numerosa la presenza di imprenditori che hanno mostrato particolare interesse e posto numerosi quesiti. Per l’occasione Confesercenti Catania ha sperimentato la modalità degli incontri diretti individuali con le imprese, in modo da comunicare nel modo più efficace possibile le misure previste dai bandi, le iniziative per i giovani in cerca di occupazione e in particolare le possibilità di accedere a crediti e finanziamenti.

Confesercenti Catania ha istituito un apposito servizio di assistenza e consulenza per consentire agli imprenditori e agli aspiranti imprenditori di usufruire delle varie misure.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA