Appello

Processo Lombardo: iniziata la requisitoria

raffaele-lombardo-670x446
19 set 2016 - 19:35

CATANIA - Dinanzi alla Corte d’appello di Catania, è stata avviata la requisitoria del processo al governatore Raffaele Lombardo, ex presidente della Regione Siciliana, condannato in primo grado a sei anni ed otto mesi per concorso esterno in associazione mafiosa.

Il processo Lombardo inizia nel 2010, quando viene accusato di aver avuto il sostegno mafioso durante la campagna elettorale e così iniziano le indagini, che lo ritrovano coinvolto per aver favorito delle promozioni facili e avanzamenti illeciti da parte di alcuni collaboratori e dipendenti comunali a Catania, in modo da favorire il voto di scambio; viene condannato il 19 marzo 2014 e solo oggi viene avviata la requisitoria, assistito dai suoi legali. Si proclama ancora innocente, mentre la Corte d’appello rinvia la sentenza.

Infatti la prossima udienza è stata fissata per il 7 ottobre, con l’accusa sostenuta dal sostituto procuratore generale Sabrina Gambino e dal sostituto procuratore Agata Santonocito, che oggi sono intervenuti all’avvio della requisitoria, e sarà conclusa solo su richiesta della Procura.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA