Sentenza

Raffaele Lombardo e il figlio Toti assolti, il fatto non sussiste

Lombardo
L'ex presidente della Regione Raffaele Lombardo
29 ott 2015 - 18:50

CATANIA – “Assolti”: questa la sentenza definitiva da parte del giudice Laura Benanti nei confronti dell’ex presidente della Regione Raffaele Lombardo e di suo figlio Toti, deputato regionale.

La decisione del tribunale è motivata perché “il fatto non sussiste”. Il che vuol dire che cadono tutte le accuse e le pene richieste: 1 anno e 2 mesi per il padre, 10 mesi per il figlio.

L’accusa era stata mossa per voto di scambio: nel 2012, Lombardo avrebbe promesso dei posti di lavoro in cambio di voti, specialmente nei confronti di due persone.

Nonostante una di queste sia poi stata assunta, la decisione finale da parte del tribunale, come detto, è stata l’assoluzione. 

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento