Impegno civile

Prestigiosa onoreficenza al sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini

La consegna del Prix de la Fondation
16 ott 2015 - 18:41

LAMPEDUSA - È stato conferito oggi, a Ginevra, al sindaco di Lampedusa e Linosa Giusi Nicolini il “Prix de la Fondation 2015” del Crans Montana Forum. La prestigiosissima onoreficenza, che vanta un “livre d’or” con ventisei nomi illustri, è stata consegnata da Alain Mérieux, presidente della Fondazione, durante il terzo e ultimo giorno di lavori della ventisettesima edizione del Crans Montana Forum. Giusi Nicolini non era presente alla consegna a causa dell’intensa attività amministrativa in atto a Lampedusa. L’onoreficenza è stata quindi affidata alle mani di Leoluca Orlando, sindaco di Palermo, e dell’ambasciatore dell’Italia in Svizzera Cosimo Risi.

Prima di Giusi Nicolini il Prix de la Fondation era stato concesso a pochi italiani, tra i quali Emma Bonino, e svariati capi di Stato di tutto il mondo. Tra questi ultimi spicca anche il nome del presidente degli Stati Uniti Barack Obama. Per pura coincidenza al sindaco di Lampedusa e Linosa è stato affidato lo stesso riconoscimento che vede tra i precedenti premiati Sergio Vieira De Mello, l’alto commissario delle Nazioni Unite a cui viene intitolato il riconoscimento conferito ieri al lampedusano Pietro Bartòlo in Polonia.

Il vicesegretario generale delle Nazioni Unite, a margine della cerimonia, in segno di affettuoso saluto a Giusi Nicolini, ha tenuto a farsi ritrarre con il prestigioso premio insieme a Leoluca Orlando.

Emozionata per l’onore ricevuto, Giusi Nicolini ha così commentato: “Penso all’alacre lavoro da sempre svolto sul campo dal dott. Pietro Bartòlo e al giusto riconoscimento che ha appena ricevuto e penso che l’attenzione che in questo ultimo periodo sta ricevendo Lampedusa sia la conferma del fatto che siamo sulla strada giusta. Ritengo anche io, e certo non per falsa modestia, di stare facendo soltanto il mio lavoro di sindaco e di comportarmi civilmente quale cittadina. Se questo è motivo per simili meriti, allora posso essere davvero orgogliosa di quello che i miei concittadini fanno ogni giorno nell’accogliere ed aiutare il prossimo. Come ha detto il presidente Sergio Mattarella Lampedusa può diventare il simbolo di una riscossa dell’Europa“.

Il Prix de la Fondation del Crans Montana Forum, istituito nel 1989, è una onoreficenza conferita ai “grandi attori della pace, della libertà e della democrazia“. È la prima volta, da quando il riconoscimento è stato istituito, che viene premiato un sindaco. Nel lungo elenco di illustri predecessori, tra la grande maggioranza di presidenti di stato e premier, anche il Premio Nobel per la Pace Shirin Ebadi.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento