Criminalità

Preso il rapinatore del bar centrale di Vittoria, il complice è ancora a piede libero

rapiantore random
24 mar 2017 - 10:52

VITTORIA - Attimi di panico al bar della stazione centrale di Vittoria, nel ragusano, lo scorso 26 gennaio, quando un rapinatore, Luca Di Paola, 23 anni, ha sparato due colpi di pistola, durante una violenta colluttazione con il titolare dell’esercizio.

Oggi, grazie al sistema di videosorveglianza il malvivente è stato identificato e arrestato dagli agenti della polizia di Ragusa.

L’uomo era entrato all’interno del bar e aveva sparato un colpo di pistola. A quel punto il titolare si era avventato su di lui ed era partito un altro colpo di pistola, che fortunatamente non aveva colpito nessuno.

La pistola, utilizzata per la rapina, è stata anch’essa ritrovata in casa del padre del giovane così come i bossoli utilizzati al momento degli spari, che erano uguali a quelli ritrovati all’interno della pistola. Così il giovane è stato arrestato, oltre che per tentata rapina, anche per detenzione e porto illegale di armi

Il giovane non ha agito da solo ma insieme a un complice non ancora identificato.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA