Rissa

Prende a calci e pugni venditore ambulante e carabinieri: acese arrestato a Carnevale

Carnevale Acireale Rovito
1 mar 2017 - 12:01

ACIREALE - I carabinieri della stazione di Acireale hanno arrestato il 32enne acese Gianluca Rovito, responsabile di lesioni, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

È accaduto la scorsa notte durante i festeggiamenti del Carnevale della cittadina jonica, dove il pregiudicato in mezzo alla folla festante ha preso di mira, per motivazioni del tutto futili, un venditore ambulante, un algerino di 38 anni, colpendolo con calci e pugni.

L’intervento immediato di alcuni carabinieri addetti all’ordine pubblico, ha consentito, dopo una violenta colluttazione, di bloccare ed ammanettare l’energumeno.

La vittima, trasportata in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Acireale, è stata medicata e giudicata guaribile in una quindicina di giorni.

L’arrestato, in attesa del giudizio per direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA