Dramma

Precipita da una tettoia mentre lavora, carpentiere ricoverato in prognosi riservata

ambulanza interno
7 set 2017 - 17:09

PALERMO - Un operaio rumeno di 36 anni, A.L,, stava effettuando alcuni lavori sulla tettoia del capannone di una falegnameria in via Ugo La Malfa, quando avrebbe perso l’equilibrio precipitando per almeno sei metri.

Il primo a soccorrerlo è stato un collega che ha immediatamente chiamato il 118. I sanitari, una volta giunti sul posto, hanno trovato l’uomo in condizioni già critiche e disposto il trasporto d’urgenza all’ospedale di Villa Sofia con codice rosso.

Al pronto soccorso, dove il carpentiere si trova adesso ricoverato in prognosi riservata, gli è stato diagnosticato un grave trauma cranico, alcune ferite al viso e alle braccia e una frattura al bacino.

Nel frattempo la polizia ha avviato un’indagine per verificare se il 36enne utilizzasse o meno – al momento della caduta – tutti i dispositivi di sicurezza previsti.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA