Ricovero

Pratica autoerotismo per ore: 26enne finisce in ospedale

medici
29 lug 2016 - 07:53

GELA - Episodio singolare quello accaduto domenica scorsa a Gela e che ha visto protagonista un ragazzo di 26 anni.

Il giovane, infatti, è finito in ospedale per aver praticato violentemente autoerotismo. Il ragazzo avrebbe esagerato nel gesto: nel corso della “pratica”, infatti, ha sentito dolore a causa della violenza con cui si masturbava.

Per questo si è recato in ospedale, dove gli sono stati rilevati rigonfiamenti e infiammazioni all’organo genitale.

Il fatto ha lasciato sbalorditi i medici, che gli hanno prescritto solo ghiaccio ed antidolorifici, consigliandogli di “non esagerare”.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA