Terrorismo

Pozzallo, convalidato il fermo dei due cittadini siriani

6957559897_4f5e401d2a_b
31 mag 2017 - 19:42

POZZALLO -  Convalidati i fermi per i due cittadini siriani, di cui uno minorenne, da parte delle Procure della Repubblica competenti.

I due erano già in stato di fermo dal 25 Maggio, poiché ritenuti  far parte di una organizzazione terroristica. Le indagini sono state svolte dalla Capitaneria di porto di Pozzallo, infatti i due erano stati individuati in un primo controllo dei passeggeri, durante le operazioni di imbarco di un “Virtus ferries” per Malta.

I due avevano documenti falsi, inoltre il maggiorenne risulta essere residente a Malta ed inoltre è stato indagato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, mentre il minore è stato deferito alla Procura dei minori di Catania, per sostituzione di persona e possesso di documenti falsi.

Sono maturati concreti elementi di riferimento e/o sostegno al terrorismo, sui documenti e sui cellulari sono stati individuati contatti e immagini riferentisi a kamikaze e a dichiarazioni quali “da oggi nessuna pietà“.

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA