Lavoro

Poste Italiane: assunzioni stagionali in tutta la Sicilia: ecco le informazioni utili

bando selezione scandenza
23 set 2015 - 10:58

SICILIA – Poste Italiane ha indetto un concorso per l’assunzione di postini; il contratto sarà “stagionale” (coprirà cioè soltanto il periodo invernale).

Il bando tiene in considerazione candidati diplomati o laureati; fondamentale è però esprimere il voto con cui si è concluso l’uno o l’altro percorso di studi (diversamente il curriculum inviato verrà cestinato). Per quanto riguarda il diploma, Poste Italiane terrà in considerazione soltanto i candidati che hanno conseguito la maturità con votazione uguale o superiore al 70; per quanto riguarda la laurea invece bisognerà aver raggiunto almeno il 102. Poco importante invece sembra essere l’età dell’aspirante portalettere. Altri criteri selettivi saranno poi il possesso di patente, l’idoneità alla guida dei mezzi in dotazione e l’esibizione di un certificato medico regolarmente redatto da personale sanitario.

I vincitori del concorso lavoreranno a partire da novembre 2015 e, sebbene ciò non sia inequivocabilmente scritto nel bando, si stima che ciascun portalettere assunto per il periodo invernale percepirà uno stipendio pari a circa 1100 euro mensili. Il concorso indetto da Poste Italiane interesserà tutte le province della nostra regione.

Rispetto agli anni precedenti il bando ha subito però delle piccole modifiche; le maggiori variazioni riguardano i criteri di selezione. I candidati infatti sono tenuti a sottoporsi ad un test online appena dopo aver inviato a Poste Italiane il curriculum. Quest’ultimo potrà essere inoltrato via internet accedendo al sito dell’azienda e cliccando sulla voce “Lavora con noi“. Successivamente, dopo una prima scrematura, sarà proprio l’ufficio postale a contattare i futuri postini per un eventuale colloquio.

Il termine ultimo per la presentazione della propria candidatura è il 30 settembre.

Commenti

commenti

Valentina Idonea



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento