Aggressione

Pestato dal branco per difendere la fidanzata: 23enne rischia di perdere un occhio

Foto di repertorio
Foto di repertorio
5 giu 2017 - 10:30

AGRIGENTO - Rischia di perdere l’uso dell’occhio destro dopo essere stato picchiato brutalmente da 6 o 7 ragazzi. 

Vittima dell’aggressione un giovane agrigentino di 23 anni pestato nella notte tra sabato e domenica.

Il ragazzo si trovava sul lungomare Falcone – Borsellino in compagnia della propria fidanzata quando un gruppo di 6 o 7 giovani ha iniziato a molestarla. Il 23enne ha preso le sue difese venendo, però, prima insultato e poi picchiato a sangue dal branco.

Il giovane è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio per le contusioni e le ferite riportate a causa dei violenti colpi ricevuti.

I carabinieri della compagnia di Agrigento stanno indagando per risalire all’identità degli aggressori.

Foto di repertorio

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA