Mistero

Pescatore trovato cadavere nella tromba dell’ascensore. Era scomparso un mese fa

ascensore-precipita
26 feb 2016 - 16:08

CATANIA - Il suo caso era finito anche nella ribalta di “Chi l’ha visto?”. Di luii si erano perse le tracce da un mese. Oggi la macabra scoperta: Il corpo senza vita di Angelo Torre, 42 anni, è stato scoperto nella tromba dell’ascensore del palazzo in cui viveva, in via Don Minzoni 32, a San Giovanni Galermo.

1455144845576TorreAngelo_scheda-230x300

Torrepescatore, come detto era scomparso lo scorso 26 gennaio. Del caso si era occupata anche la trasmissione Rai, Chi l’ha visto. Sul posto carabinieri e vigili del fuoco. Gli investigatori sono al lavoro per ricostruire la dinamica dei fatti.

I condomini del palazzo, insospettiti dal forte cattivo odore che si sentiva da alcune settimane, hanno chiamato il tecnico dell’ascensore il quale, scoperto il corpo senza vita, ha immediatamente chiamato i carabinieri che a loro volta hanno chiesto l’intervento del  118 e dei vigili del fuoco. Il cadavere si presentava in avanzato stato di decomposizione.

IMG-20160226-WA0010

Al momento non c’è una pista privilegiata: le indagini procedono a 360 gradi e gli investigatori non escludono alcuna ipotesi, morte accidentale, per suicidio o provocata da omicidio. Si aspetta l’esito dell’autopsia che verrà esguita probabilmente nella giornata di domani.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA