Illegalità

Pesca illecita: sanzioni e sequestro di quasi 3 tonnellate di tonno rosso. VIDEO

Pesca illecita tonno rosso
21 mag 2016 - 18:00

CATANIA - Pescavano in modo illecito il tonno rosso e per questo sono stati sanzionati dalla guardia costiera di Catania.

Il fatto è avvenuto la scorsa notte, quando la capitaneria di porto della città etnea è intervenuta nei confronti di due pescherecci, uno di Riposto e uno di Santa Maria La Scala. Nello specifico, i due equipaggi avevano pescato quasi 3 tonnellate di tonno rosso utilizzando dei metodi non consentiti. In totale, il pesce avrebbe potuto fruttare fino a 18 mila euro.

Pesca illecita tonno rosso

Una delle due imbarcazioni è stata avvistata nella zona di Aci Castello ed è stata scortata fino al porto per i controlli. Pesanti le sanzioni ai danni dei due comandanti, multati per 4 mila euro e con 6 punti (a 18 scatta una temporanea sospensione dell’attività).

È bene sapere che il tonno rosso (“Thunnus thynnus) è la specie più pregiata di questo tipo di pesce ed è sottoposta a particolari tutele, in una delle quali è presente una lista di pescherecci autorizzati alla pesca e il numero massimo di quantità da poter pescare.

Il prodotto sequestrato è stato messo in vendita al rialzo e il ricavato della vendita andrà nelle casse dello stato.

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA