Gestione

Bilancio in perdita. Multiservizi sotto il controllo della Guardia di finanza

Guardia-di-Finanza
10 feb 2015 - 18:36

CATANIA - Stamattina “visita” da parte della guardia di Finanza nella sede della Multiservizi di Catania. Oggetto dell’intervento è la richiesta di alcuni atti contabili riconducibili al biennio 2009-2011, quando il presidente era Angelo Sicali. Dunque, nulla a che vedere con l’attuale amministrazione della ditta, guidata da Michele Giorgianni. 

Da tempo, infatti, la Multiservizi, partecipata al 100% dal Comune, non gode di “buona salute”. Sono numerose, infatti, le vertenze sindacali, come spiega LiveSicilia, che hanno evidenziato gravi perdite sul bilancio della società. A contribuire a questa difficile situazione è la diminuzione degli appalti, soprattutto all’interno delle scuole, con la conseguente difficoltà a pagare gli stipendi ai lavoratori. 

Il corso delle indagini farà luce sulla situazione gestionale ed economica del biennio in questione. Anche se non è da escludere che le fiamme gialle possano andare ad analizzare aspetti non solamente economici.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento