Tragedie

Perde la vita alla guida di un trattore: sale a sei il bilancio dei morti nel weekend palermitano

presa da: radionbc.it
presa da: radionbc.it
9 nov 2015 - 08:37

PALERMO - Si tratta di una delle domeniche più tristi nell’ambito della sicurezza stradale nel palermitano, dove, nelle zone tra Alcamo e Partinico, un agricoltore di Balestrate, Piero Mancuso di 60 anni, mentre si trovava alla guida di un trattore si è scontrato con un’Audi ed è morto sul colpo mentre l’altro automobilista è rimasto ferito.

Si tratta del sesto incidente mortale in quattro giorni nel palermitano, infatti, nella notte tra sabato e domenica, due ragazzi di 26 e 27 anni hanno tamponato, sulla Catania-Palermo, un altro veicolo facendo perdere la vita al ragazzo più giovane, Giuseppe Milazzo, che era alla guida.

Solo qualche ora dopo, intorno alle 4:30, sulla stradale 113 nei dintorni del bagherese un uomo, Agatino Carista di 44 anni, ha perso la vita in uno scontro violentissimo tra la sua moto ed una macchina guidata da una donna palermitana. Sempre nella giornata di ieri, sulla Palermo-Agrigento, un altro incidente stradale tra due motociclette ha portato alla morte Antonio Di Chiara, 54 anni, facendo registrare ben 4 morti in meno di 24 ore a causa di incidenti stradali nel palermitano.

Nei giorni scorsi, inoltre, vi erano stati altri due morti, entrambi pedoni. Nella giornata di venerdì, infatti, è deceduto Salvatore Spera, 42 anni, investito il giorno prima vicino via Crispi, mentre alle 17:30 di sabato Liliana Spoto, 85 anni, è stata investita ed uccisa mentre stava attraversando sulle strisce pedonali in via Oreto.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento