Violenza

Pedara: 42enne litiga con la madre e la manda in ospedale

carabinieri
10 ago 2016 - 16:23

PEDARA - Le violenze contro le donne sono una triste piaga dei nostri giorni. Quasi quotidianamente si registrano casi di abusi e maltrattamenti nei confronti di mogli, madri, fidanzate e compagne. L’ultimo, in ordine di tempo, vede protagonista un uomo di 42 anni di San Giovanni La Punta, reo di aver picchiato ripetutamente la madre durante una lite.

Ieri sera, i Carabinieri di Pedara hanno arrestato l’uomo con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, dopo essere intervenuti in seguito a una telefonata anonima giunta in caserma che segnalava una lite in famiglia. Sul luogo è intervenuta tempestivamente una pattuglia.

Il 42enne aveva iniziato una discussione concitata con la madre, scaturita da futili motivi: l’uomo, in un attacco d’ira, ha perso il controllo e l’ha colpita ripetutamente con calci e pugni. La donna è stata trasportata dai sanitari del 118 in ospedale, dove ha ricevuto le cure necessarie. I medici le hanno riscontrato lesioni guaribili in 7 giorni.

Aurora Circià



© RIPRODUZIONE RISERVATA