Coldiretti

Paternò, “dispersi” migliaia di litri d’acqua destinati agli agrumeti

unnamed (1)
28 ott 2015 - 18:06

CATANIA - Come testimoniano le immagini da stamattina migliaia di litri di acqua pagata dagli agricoltori e destinati agli agrumeti di Paternò, zona Ponte Barca, vengono sprecati. È la denuncia della Coldiretti Catania secondo cui ormai le condutture obsolete e senza alcuna manutenzione non rispondono più alle esigenze dell’agricoltura vitale della zona. Per la Coldiretti Catania è l’ennesimo scandalo di strutture elefantiache.

unnamed (2)

 

Intanto la riduzione degli oneri fiscali consentirà alle imprese agricole professionali di recuperare risorse per gli investimenti finalizzati all’innovazione e alla crescita dell’occupazione di questo settore. Lo afferma il presidente di Coldiretti Catania, Giovanni Pappalardo, riferendosi all’impegno di Matteo Renzi assunto per i provvedimenti presenti nella legge di stabilità a favore dell’agricoltura. “Nel pacchetto ‘tornare alla terra’ – aggiunge Giovanni Pappalardo - il governo ha mantenuto le promesse indicate durante l’incontro con i trentamila imprenditori agricoli della Coldiretti ad Expo il 15 settembre nella giornata dell’agricoltura italiana. L’azzeramento dell’IRAP e la cancellazione dell’IMU per i coltivatori diretti e per gli imprenditori agricoli professionali sia nei terreni in pianura che nelle aree montane, conferma la bontà dell’azione di Coldiretti che ha portato oggi ad ottenere questi importanti e fondamentali risultati per la nostra agricoltura“.

unnamed

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento