Rifiuti

Paternò, nuovo accordo per il conferimento dell’umido

palazzo comunale
19 nov 2015 - 18:31

PATERNÒ - È stato siglato nei giorni scorsi, dalla Società di Regolamentazione dei Rifiuti, di cui fa anche parte Paternò, un accordo con la società Sc Recycling. La documentazione è già stata inviata al Comune, il quale ha impegnato le somme necessarie e sta sottoscrivendo l’atto di convenzione con la piattaforma.

La convenzione riguarda il conferimento della frazione umida dei rifiuti, ciò vuol dire che a partire dai prossimi giorni, l’umido sarà trasportato all’impianto convenzionato con l’Ente, per il riciclo e recupero del materiale.

differenziata

“Grazie a quest’intesa, vi sarà un risparmio notevole per l’Ente, che spenderà 20 centesimi di euro in meno, rispetto ad adesso, per ogni Kg di rifiuto della frazione umida conferito – evidenzia il sindaco di Paternò, Mauro Mangano -. Invitiamo fin da adesso tutti i cittadini a collaborare per migliorare la qualità della raccolta differenziata, esponendo l’umido correttamente separato in sacchetti trasparenti, nei giorni e agli orari prestabiliti”.

“Con la firma di questa convenzione compiamo un ulteriore passo in avanti verso la normalizzazione della gestione dei rifiuti e la riduzione dei costi di raccolta e smaltimento – sottolinea l’assessore all’Ambiente, Salvatore Milicia -. Adesso è molto importante che i cittadini comprendano l’importanza di differenziare correttamente i rifiuti, solo con la collaborazione di tutti infatti possiamo migliorare ancora di più un servizio che, negli ultimi anni, è passato da un perenne stato d’emergenza ad una situazione di normalità”.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA