Paura

Pasqua di fuoco a Gela. Incendiate nove auto

download
6 apr 2015 - 16:36

GELA - Notte di fuoco a Gela. Sette auto distrutte e due danneggiate in tre attentati incendiari; nel bilancio di questa Pasqua infuocata anche un edificio evacuato per le fiamme e il fumo, una donna, una bambina e due carabinieri intossicati.

Scene degli incendi tre quartieri gelesi: Caposoprano, Macchitella e Giardinelli.

Le indagini fino a questo momento non hanno portato ad alcun risultato anche se gli investigatori, a quanto pare, dispongono di qualche testimonianza che potrebbe rivelarsi molto utile.

Gli inquirenti non escludono che autore degli incendi possa essere stato un solo gruppo di piromani. Fra le auto distrutte dalle fiamme alcune sono di proprietà di commercianti e questa circostanza avvalorerebbe l’ipotesi dell’intimidazione nei confronti di chi non paga il pizzo agli estortori.

Il presidente della Regione, Rosario Crocetta, ex sindaco di Gela e profondo conoscitore del “suo” territorio ha espresso grande preoccupazione “ma la città - ha detto - non può tornare indietro”. Preoccupazione è stata espressa anche dal sindaco Angelo Fasulo.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento