Abusivismo

Parcheggiatori abusivi, arriva il DASPO per due di loro: allontanati dai luoghi frequentati

Parcheggiatore-abusivo
Foto: ilroma.net
22 mag 2017 - 17:03

PALERMO - Nell’ambito del piano di contrasto all’attività abusiva dei parcheggiatori , la polizia municipale ha emanato i primi DASPO, allontanando due posteggiatori dalla zona in cui svolgevano l’attività illecita.

Le intimazioni di allontanamento, sono state applicate a piazza Giulio Cesare e a piazzale Giotto, nei confronti di due posteggiatori, entrambi vecchie conoscenze , già multati in passato dagli agenti del servizio vigilanza e trasporto pubblico. Oltre alle sanzioni previste per un importo totale di 1100 euro, a ciascuno è stato emanato il provvedimento di allontanamento dalla zona in cui veniva svolta l’attività abusiva.

Così S.L.L. di 43 anni non dovrà stazionare per due giorni in piazza Giulio Cesare nei pressi dell’area di parcheggio dei taxi e del capolinea dei bus urbani, mentre il suo “collega” S.G. di 46 anni dovrà allontanarsi da piazzale Giotto, all’altezza del terminal dei bus. In pratica dal terzo giorno in poi, se saranno sorpresi di nuovo a stazionare, nei luoghi, saranno considerati ‘recidivi’ e con provvedimento del questore nei loro confronti scatterà il divieto per un periodo fino a sei mesi.

Le misure adottate sono contenute nel nuovo decreto sulla sicurezza urbana che prevede l’inasprimento delle multe e l’adozione dei provvedimenti nei confronti dei parcheggiatori abusivi.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA