Controlli

Palermo, week-end dedicato alla sicurezza stradale: denunciate 8 persone

Foto posto di controllo con etilometro 2
29 nov 2015 - 12:26

PALERMO – Parola d’ordine: controlli a tappeto. Nel week-end appena trascorso, infatti, sono state denunciate otto persone perché, nonostante la pioggia incessante, la zona del nostro capoluogo di Regione è stata messa sotto il controllo capillare dei carabinieri del nucleo Radiomobile. L’obiettivo? I conducenti in stato d’ebrezza.

“È sabato sera: oggi bevo ma non troppo così posso giudare”. Vi sarà capitato di sentire pronunciare questa frase con determinazione, da chi si sente un esperto alla guida e invece farebbe semplicemente meglio a lasciare la propria auto a casa durante il fine settimana.

Non serve infatti ricordare che l’abuso di alcol costituisce una delle principali cause di incidenti su strada e che questo fenomeno si acuisce proprio nel fine settimana dove la voglia di evasione e di divertimento dei giovani porta spesso ad abusi.

Parlando di dati, i posti di controllo posti ad hoc nelle zone nevralgiche di Palermo (via E. Albanese, piazza Croci, piazza Marina), sono stati sottoposti al test etilometrico numerosi conducenti, otto dei quali, sono risultati positivi poiché il loro tasso alcolemico era superiore a 0.8 g/l ed in due casi, addirittura, superiore a 1.5 g/l.

Patente ritirata, quindi a questi automobilisti che sono stati anche deferiti in stato di libertà ai sensi dell’art. 186 del Codice della Strada per “guida in stato di ebbrezza”.Altri due automobilisti, invece, sono stati anche sanzionati amministrativamente. Durante l’operazione, sono stati segnalati all’ufficio territoriale del governo cinque giovani trovati in possesso di modiche quantità di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” ed “hashish”.

Vittoria Marletta



© RIPRODUZIONE RISERVATA