Furti

Palermo, due uomini derubati e pestati durante rapporto con prostitute

prostitute
12 nov 2016 - 18:38

PALERMO - Sembra impossibile ma è successo davvero: nei giorni scorsi a Palermo due uomini, mentre si intrattenevano con delle prostitute nelle strade palermitane, sono stati picchiati e derubati.

Il primo caso si è verificato giovedì in via Lincoln, intorno alle 23: un 34enne aveva fatto salire nella propria auto due prostitute. Ad un certo punto però le due donne hanno iniziato a picchiarlo, per rubargli quindi portafogli, con 150 euro e carte di credito.

L’uomo è prima rimasto in stato confusionale in macchina per poi farsi medicare in ospedale e sporgere quindi, un po’ imbarazzato e un po’ arrabbiato, denuncia.

L’altro evento si è verificato invece ieri sera. L’uomo stavolta ha 50 anni, si trova in via Sammuzzo ed invita a salire in auto una donna. Il rapporto però viene interrotto da quattro uomini che iniziano a pestarlo: gli rubano solo 25 euro, ma le ferite questa volta sono gravi e l’uomo viene trasportato all’ospedale Civico in ambulanza.

Non si sa se siano due eventi isolati o un nuovo fenomeno destinato a proseguire, solo altre eventuali denunce potranno dircelo.

Omar Qasem



© RIPRODUZIONE RISERVATA