Criminalità

Palermo, sette turisti rapinati e picchiati

scippo
20 ago 2016 - 20:02

PALERMO - Il tipico benvenuto che solo noi siciliani sappiamo dare ad una delle nostre più grandi risorse: i turisti.

Solo ieri sette sono stati rapinati.

La prima aggressione è avvenuta in via Messina Marine, dove due giovani a bordo di uno scooter, e armati di pistola, hanno fermato una coppia di turisti olandesi: l’uomo ha reagito e per tutta risposta è stato colpito col calcio della pistola in testa, prima di vedersi presi soldi e cellulari, a lui e alla compagna.

Passano solo 10 minuti e al Foro Italico il copione si ripete: due ragazzi su uno scooter, probabilmente gli stessi di prima, prendono di mira un uomo lituano: anche lui reagisce e rimedia un colpo col calcio della pistola in testa, procurandosi anche una ferita. Qui l’unica differenza è che questa volta i due malviventi non sono riusciti a portare a segno il colpo; il turista poi è stato soccorso dal 118.

Dulcis in fundu alle 3 di notte sono stati aggrediti tre turisti francesi. Due uomini e una donna che si trovavano nel lungomare palermitano nei pressi del lido Italia. Sono stati affrontati da tre giovani che a volto scoperto e pare non armati hanno portato via tutto quello che avevano, cellulari, orologi e le borse contenenti soldi e documenti. Anche in questo caso i due uomini hanno reagito alla rapina. Uno di loro è stato colpito e trasportato all’ospedale Buccheri La Ferla per essere medicato.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA