Ambiente

Palermo, troppa immondizia. E Comune chiude una strada

77
30 gen 2015 - 19:35

PALERMO - Stamattina, per l’ennesima volta, sono iniziati i lavori di pulizia straordinaria di via Palatucci (strada di collegamento tra via Giovanni Paisiello e la via Principe di Paternò). Via Palatucci é poco transitata ed illuminata, ben si presta all’abbandono illecito di rifiuti di ogni genere da parte di cittadini incivili e dissennati autotrasportatori. Al fine di impedire gli illeciti, d’accordo con l’amministrazione comunale che ha emanato già un’apposita ordinanza, la Rap ha già collocato dei guard rail alle estremità della via per impedire forzatamente il traffico veicolare.

Il sito sarà definitivamente pulito nei prossimi giorni considerata l’enorme quantità di rifiuti accumulati che rendono le attività complesse dal punto di vista dello smaltimento. Da stamattina è al lavoro una squadra di dieci operatori con i seguenti mezzi: una pala meccanica, una gru con benna, due autocarri con cassoni scarrabili, due pipini.

A presenziare durante le attività di bonifica, il presidente della Rap Sergio Marino ed il presidente dell’ottava circoscrizione Marco Frasca Polara.

78

È veramente assurdo nel 2015 – spiega il presidente della Rap Sergio Marinoeffettuare un intervento di rimozione di una discarica abusiva nel pieno centro abitato della città ed arrivare alla drastica soluzione di chiudere la strada. Comunque si andrà avanti con l’entusiasmo e la grinta di sempre battendoci affinché simili anomalie vengano del tutto debellate”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento