Violenza sessuale

Palermo, tredicenne abusato sessualmente da un compagno di scuola

Abuso
12 apr 2016 - 12:15

PALERMO - Abusato sessualmente da un suo compagno più grande.

È accaduto in una scuola della provincia di Palermo, in un’area “riservata”, al riparo e lontano dagli occhi di insegnati e alunni.

Il più grande dei due, un ragazzino straniero di appena 16 anni, avrebbe costretto il più piccolino, di soli 13 anni, a seguirlo con l’intento di abusarne e minacciandolo di non farne parola con nessuno.

La vittima, sentita dagli agenti di polizia, ha confermato di aver subito violenza sessuale dal suo compagno di scuola.

Le indagini sono state condotte dalla sezione di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Palermo.

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA