Tragedia

Palermo, suicida la figlia dell’assessore Barresi

bagnasco
13 lug 2015 - 20:02

PALERMO - Si è tolta la vita lanciandosi nel vuoto da una una finestra su Piazzetta Bagnasco, nel cuore di Palermo, vicino a Piazza Politeama, tra i bambini che giocano o che mangiano al McDonald e passanti indifferenti. Aveva 26 anni Maria Rosa Barbato ed era una delle due figlie dell’assessore all’Agricoltura Rosaria Barresi. La tragedia è avvenuta nella tarda mattinata di oggi. Secondo le prime ricostruzioni la giovane soffriva di crisi depressive che probabilmente l’hanno condotta a questo gesto estremo.

Su Facebook i messaggi di cordoglio per la famiglia, dilaniata da questo assurdo dolore, da parte di molti esponenti della politica. Rosario Crocetta ha postato la sua vicinanza: “Sono profondamente addolorato per l’immensa tragedia di una madre e di un’intera famiglia”. “Sara, ti sono vicino”, conclude il governatore.

“I deputati del gruppo parlamentare del M5S all’Ars sono vicini all’assessore all’Agricoltura Rosaria Barresi e alla sua famiglia per la tragica perdita della figlia». È quanto si legge in una nota del gruppo M5s.

Commenti

commenti

Viviana Mannoia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento