Criminalità

Palermo, spari nella rosticceria. Gambizzato un uomo di 32 anni

1024px-Carabinieri_Forester
3 ott 2015 - 20:11

PALERMO - Sparatoria questo pomeriggio a Palermo. Il fatto è accaduto in una rosticceria nel quartiere Ballarò, per la precisione a Falsomiele, in via dell’Allodola. Due uomini entrati nel locale hanno sparato cinque colpi di pistola all’indirizzo di un uomo di 32 anni. Questi è stato ferito ad entrambe le gambe e subito soccorso è stato trasportato all’ospedale Civico dove i sanitari lo hanno sottoposto a un intervento chirurgico.

Chiaramente non si è dunque trattato di un tentativo di rapina finito nel sangue come sulle prime si era pensato, ma di un gesto mafioso vero e proprio, la punizione per chissà quale sgarro commesso dal ferito.

Di questi ancora non si conoscono le generalità. La vicenda è circondata da un fitto riserbo da parte dei carabinieri che stanno svolgendo le indagini. Ci sarebbero diversi testimoni e fra questi naturalmente anche il proprietario della rosticceria. 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento