Rifiuti

Palermo: situazione intollerabile in via Montepellegrino

mercato
10 feb 2016 - 18:07

PALERMO - “La situazione in via Montepellegrino è ormai intollerabile: rifiuti, pochi controlli, sporcizia ovunque, al limite dell’emergenza sanitaria. I residenti, i commercianti, gli ospiti degli hotel limitrofi, gli studenti, i turisti meritano risposte concrete, per questo ho scritto al sindaco e all’assessore Giovanna Marano per chiedere interventi immediati, applicando anche la mozione presentata da me e approvata lo scorso anno in consiglio che prevede maggiori controlli e pulizia”.

A dirlo è il consigliere comunale di Palermo del gruppo Misto Filippo Occhipinti.

“Servono controlli più severi sugli operatori del mercato ortofrutticolo – spiega Occhipinti – che lasciano gli scarti di frutta e verdura per strada o nei cassonetti ma al di fuori dell’orario di conferimento; è necessario estendere all’esterno del mercato il servizio di pulizia e costituire un tavolo permanente fra Rap, Polizia municipale e operatori del mercato per realizzare la raccolta differenziata e regolare il traffico nell’ora di punta. Topi, blatte, percolato e odori nauseabondi sono un triste spettacolo per un quartiere che merita un trattamento migliore”.

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA