Cordoglio

Palermo, sindaco Orlando a Parigi rende omaggio alle vittime delle stragi

orlando
4 dic 2015 - 20:01

PALERMO - Si è svolta, ieri ed oggi, la Conferenza delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico, cui ha partecipato anche il sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

IMG_0574

Il primo cittadino ha incontrato il presidente della Repubblica francese, Francois Hollande nonchè il sindaco di Parigi Anne Hidalgo e Michael R. Bloomberg, ex sindaco di New York e inviato speciale delle Nazioni Unite per le città e i cambiamenti climatici.

Nel corso del dibattito, cui Orlando ha portato l’esperienza del Programma “Città sicure” delle Nazioni Unite, il primo cittadino del capoluogo siciliano ha incontrato anche i sindaci di Montreal, Città del Messico, Los Angeles, Madrid, Berlino, Bizerta, Seoul, Johannesburg, Santiago del Cile, con i quali ha parlato della possibilità di collaborazioni e sviluppo di azioni comuni contro il cambiamento climatico e per lo sviluppo sostenibile.

orlando_4

Nel pomeriggio di oggi, Orlando si è inoltre recato nei luoghi degli attentati dello scorso 13 novembre rendendo omaggio alle vittime depositando davanti all’ingresso del Bataclan un mazzo di fiori e una copia in francese della “Carta di Palermo” per “sottolineare che proprio come scritto in quella Carta, la libertà di tutti e il diritto alla mobilità sono elementi essenziali di una comunità rispettosa delle differenze e dei diritti di tutti e ciascuno, come basi indispensabili per prevenire e combattere ogni forma di violenza ed estremismo”. 

orlando_2

 

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA