Incontro

Palermo, sindaco Orlando in visita al Centro Filippone dopo atto vandalico

CENTRO_FILIPPONE
25 mar 2016 - 19:23

PALERMO - Giornata di visita per il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, che si è recato questa mattina al Centro Filippone, nel quartiere Papireto.

Gestito da Aurora Mangano, il centro, nei giorni scorsi, è stato oggetto di un atto vandalico con il conseguente furto di apparecchiature, frigo, cucina e prodotti alimentari che servono da ausilio alle famiglie bisognose del quartiere.

Il primo cittadino ha spiegato come “la mia presenza nel centro Filippone è un atto dovuto, un segno di solidarietà  e, soprattutto, di vicinanza da parte dell’Amministrazione che da sempre combatte questi gesti di inciviltà”.

“Nei giorni scorsi avevo lanciato un appello per venire incontro alle esigenze del Centro dopo il furto subito e molti lo hanno raccolto, - continua il sindaco – consentendo, così, il ripristino della normale attività di questa struttura. Ringrazio pubblicamente anche tutti gli operatori e i volontari che dedicano parte del loro tempo ai bambini del quartiere Papireto svolgendo servizi di tutoraggio e ripetizioni scolastiche e invito tutti coloro che vivono queste importanti esperienze di volontariato di accreditarsi presso il Comune, consentendoci, quindi, di intervenire con risorse finanziarie previste dalla legge”.

Durante l’incontro, presenti erano anche il segretario regionale Sicilia per l’UNICEF, Filippo Alioto, il consigliere comunale, Giulio Cusumano e la consigliera comunale, Rita Vinci.

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA