Vandalismo

Palermo, rottami d’auto rimossi dal Canale Boccadifalco

Il Comune di Palermo
Il Comune di Palermo
7 nov 2015 - 19:57

PALERMO - Grossi rottami appartenenti alla carcassa di un’auto sono stati rimossi dal Canale Boccadifalco. I resti erano incastrati tra le condutture idrauliche ed offrivano un appiglio alla vegetazione, che avrebbe potuto ostruire l’alveo del canale stesso.

L’intervento è parte del più grande lavoro di pulizia e manutenzione del Canale, finalizzato a prevenire rischi idrogeologici.

“Atti illegali ed incivili come il lancio di rottami d’auto in un canale che per essere utile e funzionante deve essere sgombero - afferma il sindaco Orlando – denotano solo la totale irresponsabilità dei criminali che li compiono, mettendo a repentaglio la sicurezza dei cittadini e del territorio”.

“L’amministrazione comunale, anche con la Polizia Municipale e con le sue aziende, è impegnata tanto nella vigilanza, quanto nella repressione di questi fenomeni, così come nelle spesso complesse e costose operazioni di recupero del territorio. È però fondamentale che da parte dei cittadini vi sia la massima vigilanza e la massima collaborazione con la Polizia Municipale e con le altre forze dell’ordine perché questi comportamenti cessino”, conclude il primo cittadino.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento