Aggressione

Palermo, picchiano metronotte e rapinano banca con la sua pistola

rapina
27 set 2016 - 12:41

PALERMO - È successo stamattina alle ore 9 a Palermo, al “Credito Siciliano” di corso Re Ruggero. Due uomini sono arrivati a bordo di uno scooter e, tentando di entrare con la forza, sono andati in colluttazione con la guardia giurata all’ingresso.

Il metronotte, solo davanti ai due rapinatori, non è riuscito a far nulla. I delinquenti l’hanno improvvisamente attaccato e lui ha subito una raffica di calci e pugni senza sosta, che lo hanno ridotto allo stremo. I rapinatori, poi, hanno anche rubato la pistola e l’hanno utilizzata per farsi consegnare il denaro.

Durante la rapina uno dei cassieri è stato ferito e, ancora in stato di choc, è stato soccorso e trasportato all’ospedale. La guardia giurata, brutalmente pestata, ha riportato gravi contusioni.

Sul posto sono intervenuti polizia e carabinieri, che hanno sentito i testimoni e hanno calcolato la refurtiva in circa 4000 euro.

Clelia Mulà



© RIPRODUZIONE RISERVATA