Villa Sofia

Palermo, incidente alla Favorita: fuori pericolo il ragazzo ferito

incidente-favorita
6 giu 2016 - 16:52

PALERMO – Tragedia sfiorata alla Favorita dove nei giorni scorsi un pauroso incidente automobilistico ha fatto temere il peggio per un 22enne alla guida di una Fiat Punto, e per una 17enne che lo accompagnava. L’auto, stando ai rilievi effettuati dagli uomini di via Dogali, si è ribaltata a causa della forte velocità a cui i due ragazzi viaggiavano, finendo con lo schiantarsi contro uno dei tanti alberi che costellano il viale che conduce a Mondello, località balneare molto in voga tra i giovani.

I due, originari di San Giuseppe Jato e ricoverati al trauma center di Villa Sofia, avevano riportato gravi lesioni: per il 22enne, inizialmente ricoverato in terapia intensiva, era stata emessa la prognosi riservata: le sue condizioni infatti erano sembrate così gravi da farlo ritenere in pericolo di vita. Per la ragazza di 17 anni invece, era stata diagnosticata una lesione alla colonna vertebrale, successivamente smentita. Oggi l’ultimo bollettino medico emesso dalla clinica: il 22enne, benché ancora ricoverato, è fuori pericolo ed è in grado di respirare autonomamente. Sconosciuta invece la sorte della ragazza, cui però è stata smentita la probabilità di una lesione alla colonna vertebrale.

Attualmente in corso le indagini, condotte dai vigili della sezione infortunistica, atte a stabilire se il conducente avesse assunto droghe o alcolici prima di mettersi alla guida.

Teresa Fabiola Calabria

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA